Site Loader

10 miliardi di dollari andati dal tappo del mercato cripto come Bitcoin e la maggior parte delle monete alternative sono in rosso. BTC ha seguito ancora una volta Wall Street.

Il Bitcoin non è riuscito a sostenere la sua recente corsa rialzista ed è sceso a circa $10.600. La maggior parte delle monete alternative hanno imitato la mossa di BTC, con una conseguente perdita di 10 miliardi di dollari dal tetto del mercato totale.

Bitcoin non riesce a 10.800 dollari

Come riportato ieri, Bitcoin aveva reagito positivamente alla notizia che il presidente americano Donald Trump aveva lasciato l’ospedale dopo pochi giorni ed era tornato alla Casa Bianca. La principale moneta criptata, copiando i guadagni di Wall Street, ha accelerato il prezzo e ha raggiunto il picco di 10.800 dollari.

Tuttavia, la situazione si è invertita nelle ultime 24 ore. La Bitcoin Code non è riuscita a mantenere la sua corsa ed è scesa bruscamente da 10.750 dollari a un minimo intraday di 10.525 dollari (su Binance). Nonostante abbia recuperato un po‘ di terreno da allora a oltre 10.600 dollari, BTC è ancora in calo di oltre l’1% in un giorno.

Con il suo spostamento verso sud, Bitcoin ha assomigliato ancora una volta all’andamento dei prezzi a Wall Street. I tre più importanti indici del mercato azionario statunitense hanno chiuso in rosso la sessione di trading di martedì.

Il Dow Jones Industrial Average e l’S&P 500 sono scesi di circa l’1,4%, mentre il Nasdaq ha perso quasi l’1,6%.

Altcoins Segui Bitcoin, Market Cap Losses $10B

Il rosso domina il mercato degli altcoin, poiché la maggior parte delle monete ha seguito il Bitcoin durante la discesa. L’etereum è sceso di circa il 4% e commercia sotto i 340 dollari.

Dopo alcuni giorni di impressionante performance dei prezzi, anche Ripple ha perso una parte significativa del valore (5,3%). L’XRP è sceso a 0,245 dollari. Bitcoin Cash (-1%) ha approfittato del 5% di BNB dump e ha preso il 5° posto. Polkadot (-8%) e Chainlink (-9%) sono i perdenti più significativi tra i primi 10.

Further losses are evident from lower and mid-cap altcoins. Ocean Protocol (-20%) leads this adverse ranking. Elrond (-19%), Aave (-18%), Yearn.Finance (-17%), The Midas Touch Gold (-16%), Solana (-15%), Uniswap (-15%), Uma (-14%), Kusama (-14%), and Balancer (-14%) are only a part of the double-digit price drop representatives.

With so much red spread across the field, the total market cap has felt the consequences. The cumulative market capitalization of all cryptocurrencies has plummeted from $342 billion to $332 billion.

admin